Politiche abitative

Patto per la Casa Emilia-Romagna

Questo programma è in corso di realizzazione


IL PATTO PER LA CASA EMILIA-ROMAGNA

Il programma “Patto per la Casa Emilia-Romagna” costituisce l’avvio di un'ulteriore azione innovativa ed integrativa da parte della Regione Emilia-Romagna a sostegno della locazione finalizzata ad ampliare l’offerta degli alloggi in locazione a canoni calmierati.

Il target di riferimento è costituito dalla cosiddetta 'fascia intermedia', composta da quei nuclei familiari che non sono nelle condizioni di soddisfare autonomamente il proprio fabbisogno abitativo nel libero mercato, ma che allo stesso tempo non possono accedere all’edilizia residenziale pubblica, non possedendone i necessari requisiti.

Il programma ha un duplice obiettivo:

  • Favorire l’immissione di nuovi alloggi sul mercato della locazione a canone calmierato, attraverso il riuso del patrimonio edilizio esistente non utilizzato
  • Incentivare la formazione di soggetti in grado di gestire la locazione di tali alloggi, sia sotto il profilo immobiliare che sotto quello sociale

L’obiettivo di ampliamento del patrimonio è prioritariamente ricercato attraverso l’individuazione di patrimonio abitativo esistente, pubblico o privato, attualmente non utilizzato e potenzialmente disponibile per la messa a disposizione per politiche di affitto calmierato.
A tal fine, è stato pubblicato un apposito avviso pubblico di manifestazione di interesse di natura esplorativa.

Le condizioni generali del programma saranno oggetto di un percorso di verifica e di approfondimento sui territori che la Regione promuoverà con gli stakeholder interessati al programma, a partire dagli enti locali, anche attraverso i Tavoli di concertazione delle politiche abitative.

Ad esito di tale percorso, la cui conclusione è indicativamente prevista per il mese di marzo 2022, la Regione definisce le modalità operative a cui attenersi per l’attuazione del programma.


L'AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA RICOGNIZIONE DI ALLOGGI AD USO ABITATIVO DA DESTINARE ALLA LOCAZIONE IN CANONE CALMIERATO IN EMILIA-ROMAGNA

>> Finalità e oggetto

Questo avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse, riguardanti la ricognizione, sul territorio regionale, di alloggi ad uso abitativo disponibili e idonei per la locazione a canone calmierato per almeno 5 anni, da parte dei soggetti interessati in possesso dei requisiti necessari.

La tipologia di immobili ad uso abitativo interessata dall'avviso comprende l’individuazione di alloggi potenzialmente utilizzabili per le finalità del programma, anche con temporalità differenti, sulla base delle seguenti tre tipologie:

  • Tipologia A - Alloggi, nuovi o ristrutturati, comunque immediatamente utilizzabili
  • Tipologia B - Alloggi utilizzabili a seguito di lavori di lieve entità di durata non superiore a 90 giorni e di importo massimo di lavori necessari per la loro piena utilizzabilità pari a 25.000 euro
  • Tipologia C - Alloggi utilizzabili solo a seguito di lavori di durata e importo superiore a quanto indicato alla lettera precedente

>> Destinatari

Sono destinatari dell'avviso tutti i soggetti pubblici e privati (persone fisiche e giuridiche) che siano proprietari in modo pieno ed esclusivo di uno o più alloggi con le caratteristiche di cui all’art. 4 dell’avviso, interessati a proporli in locazione alle condizioni di cui all’art. 2 dell’avviso.

>> Modalità e termine di scadenza di presentazione della domanda 

L’istanza di partecipazione deve essere redatta esclusivamente su apposito modulo predisposto dalla Regione.
L’istanza deve essere sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante del soggetto partecipante o da un suo delegato, ed essere trasmessa, assieme agli allegati di seguito indicati, esclusivamente mediante PEC, al seguente indirizzo:
pru@postacert.regione.emilia-romagna.it
Le istanze devono pervenire entro il 31 MARZO 2022 >> Si precisa che questo termine di scadenza va inteso come indicativo e non perentorio, considerata la finalità meramente ricognitiva dell’avviso. Eventuali manifestazioni d’interesse pervenute oltre tale data saranno quindi prese in considerazione.


INFORMAZIONI

Per eventuali richieste di informazioni e/o chiarimenti, per tutta la durata dell'avviso è attiva la seguente casella di posta elettronica:
pattocasaer@regione.emilia-romagna.it


DOCUMENTAZIONE

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/15 13:07:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-04T10:02:52+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina