Codice del governo del territorio

Atti dei Comuni o Unioni di Comuni sui controlli edilizi

Questa pubblicazione riguarda i Comuni e le Unioni di comuni che, per ragioni organizzative e di carenza di personale, hanno deciso di svolgere i controlli edilizi a campione, nel rispetto delle percentuali minime e dei criteri fissati dalla L.R. 15 del 2013 (Semplificazione della disciplina edilizia) e dall’atto di coordinamento tecnico approvato con DGR. 76 del 2014. Gli atti pubblicati definiscono il modo di scelta del campione delle CILA (comunicazioni di inizio dei lavori asseverata), delle SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) e delle SCEA presentate agli sportelli comunali (segnalazione certificata di conformità edilizia e di agibilità), nonché i criteri di scelta del campione delle opere da sottoporre ad ispezione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/01/28 08:30:00 GMT+1 ultima modifica 2019-04-01T07:53:01+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina