Codice del governo del territorio

Corte costituzionale, sentenza 5 dicembre 2019 n. 254

La Consulta si pronuncia a difesa della libertà di culto, con riferimento all'insediamento delle attrezzature religiose.

Le norme della Regione Lombardia che subordinano l’installazione di qualsiasi attrezzatura religiosa all’esistenza di un Piano delle attrezzature religiose (PAR) da approvarsi unitamente al piano urbanistico che investe l’intero territorio comunale (o la sua variante generale) sono costituzionalmente illegittime per violazione degli artt. 2, 3 e 19 Cost., in quanto determinano una limitazione dell’insediamento di nuove attrezzature religiose non giustificata da reali esigenze di buon governo del territorio e dunque comprimono in modo irragionevole la libertà di culto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/28 12:29:51 GMT+2 ultima modifica 2020-01-28T12:29:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina