Intesa istituzionale e Comitato Tecnico Scientifico

Intesa istituzionale e comitato tecnico scientifico tra la Regione Emilia-Romagna ed il Segretariato regionale del MIBACT per l'adeguamento del Piano paesaggistico regionale

Rinnovata l'intesa istituzionale per l'adeguamento del piano paesaggistico regionale che,  a partire dal 2014, è stata siglata tra la Regione Emilia-Romagna ed il Segretariato regionale per le attività culturali e per il Turismo:

Il 4 dicembre 2015 la Regione e il MiBAC hanno siglato l’Intesa istituzionale e il relativo Disciplinare attuativo che definiscono obiettivi e modalità di lavoro comuni per l’adeguamento del Ptpr al Codice del beni culturali e del paesaggio.

L’Intesa istituzionale e il Disciplinare attuativo abrogano e sostituiscono l’Intesa istituzionale e il relativo Disciplinare attuativo già siglati il 20 ottobre 2014 in attuazione della DGR n. 1284 del 2014, mantenendo una piena continuità di contenuti e di principi e tenendo conto delle modifiche istituzionali avvenute.

In attuazione dell’art. 5 dell’Intesa è stato istituito il Comitato Tecnico Scientifico per coordinare l’attività di adeguamento del PTPR al Codice.

Il Comitato, insediatosi 19 dicembre 2016, è costituito da rappresentanti sia della Regione Emilia Romagna sia del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, ha il compito di procedere alla realizzazione congiunta dell’adeguamento del PTPR, con l’obiettivo di realizzare la trasposizione condivisa su “carta” dei Beni paesaggistici specifici e generali (artt.136 e 142 del D.Lgs n. 42 del 2004), così da garantire l’univocità di definizione ed evitare l’odierna incertezza interpretativa sia alle Amministrazioni locali sia ai cittadini.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/07 14:51:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-22T16:49:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina