Seguici su

Deposito dei piani urbanistici digitali

Modalità operative di deposito di strumenti urbanistici in formato digitale

La Regione, in collaborazione con il Polo Archivistico della Regione Emilia-Romagna (PARER), ha definito le modalità per il deposito dei piani urbanistici in formato digitale con validità giuridica ai sensi del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) – D.Lgs. 85/5005 e s.m.

In questa sezione trovate la  “Circolare in merito alle modalità operative di deposito di strumenti urbanistici in formato digitale presso la Regione Emilia-Romagna (procedure articoli 29 della LR 37/2002 e 41 della LR 20/2000)”, in cui sono definite le regole per il confezionamento dei file degli atti amministrativi e tecnici dei piani urbanistici oggetto di deposito, e le diverse modalità per la loro trasmissione, sulla base dell’allegato tecnico n. 9 “Trattamento di documenti di grandi dimensioni” alla Determina Dirigenziale n. 7674/2013 di approvazione delle “Linee guida per la gestione documentale” per la Regione Emilia-Romagna.

Trovate inoltre due moduli da utilizzare per precisare le caratteristiche dell’unità documentale (lo strumento urbanistico o sua variante) oggetto di deposito in conservazione: il “Fac-simile di dichiarazione di conformità agli originali analogici” necessario per l’attestazione di rispondenza dei file ai documenti originali approvati, ed il “Fac-simile di lettera di trasmissione per il deposito di uno strumento urbanistico”.

Informazioni

Servizio pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio:
tel. 051 527 6960/8802  e-mail: avvisipuc@regione.emilia-romagna.it

Documenti

Moduli

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/10/09 09:40:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-26T09:23:58+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina