Qualità Urbana

Stazione Giovani - Pieve di Cento (BO)

Iniziativa per testare servizi per i giovani da innovare e da attivare con nuove forme di gestione e collaborazione nell'ex magazzino ferroviario a Pieve di cento.
Geolocation Latitude: 44.7143113 Longitude: 11.3042996

Indirizzo

Via
Via XXV Aprile 2
Città
Pieve di cento
Nazione
Italia

Il progetto è sviluppato dal Comune di Pieve di Cento per l'ex magazzino della stazione ferroviaria.

Si propone di far diventare l'immoble un contenitore per progettualità pensate da e per i giovani.

L’idea è quella di mettere l’edificio e l’annesso portico nelle condizioni di essere utilizzato senza una particolare connotazione d’uso per dare effettiva forma ai bisogni dei giovani e creare una polarità di cerniera con altri servizi cittadini adiacenti. Saranno utilizzati i vani esistenti, il porticato (sorta di piazza coperta) e l'area antistante.

I lavori si concentreranno su minimi interventi di manutenzione straordinaria volti a rendere la struttura accessibile ed utilizzabile (realizzazione dei servizi per disabili, pulizia rifacimento intonaci e tinteggiatura).

Superfici del progetto:

  • Spazi interni: 155 mq (magazzino e porticato)
  • aree esterne: 615 mq

Attività svolte in forma continuativa/saltuaria/sporadica: ancora da definire

Durata

Inizio processo: 2021 (presentazione domanda Bando RU 2021)

Lavori: marzo - giugno 2023

Attività: luglio 2023 – luglio 2024

Tipo di attività svolte

Aggregazione e inclusione giovanile

Attività culturali

Modalità di affidamento

Convenzione con gestori/utilizzatori: marzo 2023

Immagini e foto

Stazione Giovani - planimetria - Pieve di Cento

Stazione Giovani - stato di fatto - Pieve di Cento

Note

Progetto finanziato nell'ambito del Bando RU 2021 Linea A - usi temporanei: importo complessivo della proposta di 140.000 euro

  • di cui 100.000 euro di contributo regionale

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina