Modena, "Abitare sociale" e rigenerazione dell'Area Nord

In primavera si completa l’intervento della palazzina nel comparto dell’ex Mercato: all’interno un Centro diurno per disabili e 33 alloggi Ers

Il cantiere dell’intervento della palazzina nel comparto dell’ex Mercato è considerato ormai completato al 70 per cento ed entro la primavera saranno conclusi i lavori della palazzina di Edilizia residenziale sociale del progetto “Abitare sociale”, nel comparto dell’ex Mercato Bestiame nell’area nord di Modena. Qui troveranno spazio un centro diurno polifunzionale di 600 metri quadrati e 33 alloggi di varia tipologia destinati alla fascia di popolazione che non riesce a trovare risposta abitativa né nell’edilizia residenziale popolare né sul libero mercato.

In particolare, sono completati i lavori alle facciate dell’intero edificio, dove è in corso la rimozione dei ponteggi, e negli alloggi destinati a disabili o a un’utenza anziana raggiungibili dall’accesso della scala C, la prima delle tre che caratterizzeranno lo stabile, rimangono da ultimare solamente lavori di finitura. Nelle altre porzioni di edificio, i lavori proseguono negli ambienti interni.

L’intervento, dal valore complessivo di oltre 8 milioni di euro, è finanziato con risorse del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana assegnati attraverso il Bando Periferie e fa parte del pacchetto di azioni sviluppate dal Comune volte alla rigenerazione e innovazione dell’area nord di Modena. 

  

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-02-03T15:26:56+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina