sabato 23.09.2017
caricamento meteo
Sections

Sviluppo, coesione e cooperazione territoriale

Le politiche di coesione, o politiche regionali, impiegano risorse pubbliche, europee e nazionali, per rimuovere le disuguaglianze di sviluppo, incrementare le opportunità di crescita e inclusione sociale dei cittadini e promuovere la coesione economica fra i territori italiani.

Cosa fa la Regione

Le politiche di coesione rientrano nell'ambito della politica regionale di sviluppo, diretta a ridurre i divari fra le regioni e a promuovere occasioni di sviluppo.

I riferimenti normativi sono rappresentati dal Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (articolo 174) e dalla Costituzione italiana  (articolo 119, comma 5).

Le politiche di coesione sono finanziate dai fondi strutturali europei (Fondo europeo per lo sviluppo regionale-Fesr e Fondo sociale europeo-Fse), dal cofinanziamento pubblico nazionale e dal Fondo per lo sviluppo e coesione-Fsc.

La strategia e le priorità della politica di coesione (denominata anche politica regionale unitaria) sono descritte, a livello nazionale, nell'Accordo di Partenariato siglato tra Italia e Commissione europea e, a livello regionale, nel Documento Strategico Regionale (Dsr) per la programmazione dei fondi strutturali e d'investimento europei (Sie) 2013-2020.

Per quanto riguarda le politiche territoriali, il Dsr identifica tre strategie di sviluppo: città, aree interne e aree del sisma.

La Regione partecipa inoltre ai Programmi Interreg, programmi di cooperazione territoriale europea (Cte) che favoriscono scambi di esperienze e di competenze, azioni di coordinamento e progetti congiunti a livello transfrontaliero e transnazionale. I progetti Cte possono essere uno strumento importante per sviluppare metodi e modelli di intervento più efficienti per risolvere problematiche comuni quali innovazione, ambiente, accessibilità.

Nel periodo di programmazione 2007-2013 ... continua programmazione 2007-2013

A chi rivolgersi

Servizio Coordinamento politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione

viale Aldo Moro 30 - 40127 Bologna
tel. 051.527.8901-3614


programmiarea@regione.emilia-romagna.it
email certificata programmiarea@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Coordinamento attuazione programmi Cooperazione territoriale europea 2007/2013
Michele Migliori
tel. 051.527.3129
mmigliori@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/08/2013 — ultima modifica 15/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it