Seguici su

Codice del governo del territorio

TAR Bologna n. 148 del 03/02/2016

A fronte di un permesso di costruire affetto da oggettive e macroscopiche illegittimità (nella specie errato calcolo dei volumi realizzabili, mancato rispetto delle distanze e mancato soddisfacimento degli standards dei parcheggi privati), il Comune è tenuto a dare motivazione puntuale e approfondita in ordine alla assenza di interesse pubblico alla rimozione dello stesso, tanto più qualora sia trascorso un breve lasso di tempo tra il rilascio del permesso e l'accertamento delle illegittimità

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/05/04 08:53:58 GMT+2 ultima modifica 2016-05-04T10:53:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina