Seguici su

Sguardi e progetti per il paesaggio rurale. Prima plenaria

Video streaming della prima plenaria Aula Magna, viale Aldo Moro n.30, Bologna del 13 dicembre 2013

Daniela PoliL'approccio patrimoniale al progetto di paesaggio

Architetto e professoressa associata all’università di Firenze. Svolge ricerche sul tema della descrizione, rappresentazione e messa in valore del patrimonio territoriale e del paesaggio in ottica interattiva, collaborando con comunità, gruppi di azione ed enti locali. Fa parte del Consiglio scientifico del CIST (università di Firenze, Pisa, Siena). E’ direttrice della collana editoriale Territori e della Rivista Scienze del Territorio della FUP.

 

Ugo Baldini - Un Atlante per un nuovo rurale

Urbanista che svolge la propria attività professionale presso la Cooperativa Architetti e Ingegneri a Reggio Emilia di cui è presidente dal 1996. Nel corso della sua attività si è occupato di piani e di piani di sviluppo delle aree protette ed in particolare dei parchi, oltre a lavorare sui piani di sviluppo agroalimentare e rurale di alcune province della regione Emilia-Romagna. Di recente ha elaborato, per il Ministero delle Politiche Agricole, l’Atlante nazionale del territorio rurale.

 

Alessandra Furlani - Paesaggio rurale: le determinanti nell'evoluzione dei segni agricoli

 

Agronomo libero professionista, si occupa di pianificazione del territorio extraurbano e di analisi economiche connesse alle trasformazioni territoriali. Segue in veste tecnica soggetti pubblici e privati interessati da grandi infrastrutture (Anas, Autostrade, Snam Gas).

 

Franca Marulli - Strumenti per la strategia di valorizzazione nel territorio rurale

Responsabile dell’ufficio Promozione e valorizzazione del territorio e coordinamento della multifunzionalità in agricoltura che realizza programmi e progetti speciali in materia di alimentazione (educazione, sicurezza e orientamento dei consumi) prodotti tipici e di qualità, fattorie didattiche, agriturismo, filiera corta, vendita diretta, manutenzione del territorio, agricoltura sociale.

 

Tiziano Tempesta - Politiche paesaggistiche e metodi di valutazione del paesaggio

Docente di Estimo Territoriale e Ambientale e di Estimo Professionale presso l’Università di Padova. Ha effettuato numerose ricerche nel campo della valutazione dei beni ambientali, con particolare riferimento al paesaggio, i cui risultati sono stati pubblicati su riviste nazionali e internazionali. E’ stato referente per il Veneto per la redazione del Catalogo nazionale dei paesaggi rurali storici realizzato su iniziativa del MIPAF e pubblicato nel 2011.

 

Roberto Gabrielli, Sandra Manara, Antonio Gioiellieri - Interventi istituzionali

Roberto Gabrielli dirige il Servizio Pianificazione Urbanistica, Paesaggio eUso sostenibile del territorio della Regione Emilia-Romagna.

Sandra Manara opera presso l’Ufficio Paesaggio della Direzione Regionale del MiBACT.

Antonio Gioiellieri è dirigente dell’ ANCI Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna, MiBACT e ANCI sono, sin dalla genesi del progetto Materia Paesaggio, partner nell’ideazione e realizzazione dei percorsi formativo/laboratoriali condividendone gli obiettivi e gli approcci metodologici.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/14 17:15:00 GMT+2 ultima modifica 2018-03-15T13:02:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina