Seguici su

Codice del governo del territorio

Atti di coordinamento tecnico regionale

  • DGR 922/2017 (pdf, 1009.4 KB)
    Approvazione dell'atto regionale di coordinamento tecnico per la semplificazione e l'uniformazione in materia edilizia, ai sensi degli articoli 2-bis e 12 della L. R. 15/2013
  1. Allegato 1: Schema di Regolamento Edilizio tipo (pdf, 230.8 KB)
  2. Allegato 2: Definizioni tecniche uniformi (pdf, 281.8 KB) (aggiornato alla DGR n. 1136/2018)
  3. Allegato 3: Ricognizione disposizioni normative (pdf, 621.2 KB) (aggiornato al comunicato n. 3/2018 del Responsabile di Servizio)
  4. Allegato 4: Modulistica unificata regionale
  • DGR 831/2017 (pdf, 355.5 KB)
    Modalità applicative del divieto alle sale gioco e alle sale scommesse e alla nuova installazione di apparecchi per il gioco d’azzardo lecito (L.R 5/2013 come modificata dall’art. 48 L.R. 18/16)
  • DGR 994/2014 (pdf, 722.9 KB)
    Atto di coordinamento tecnico regionale per la semplificazione degli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica, attraverso l'applicazione del principio di non duplicazione della normativa sovraordinata (art. 16 e 18-bis, comma 4, LR 20/2000). Modifiche dell'atto di coordinamento sulle definizioni tecniche uniformi per l'urbanistica e l'edilizia (DAL 279/2010)
  • DGR 993/2014 (pdf, 1.2 MB)
    Atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione della modulistica edilizia unificata (art. 12, comma 4, lettere A) E B), e comma 5, LR 15/2013)
  • DGR 75/2014 (pdf, 297.4 KB)
    Atto di coordinamento tecnico regionale ai sensi dell’art. 12 LR 15/2013, per la definizione delle tipologie di intervento edilizio comportanti il frazionamento di unità immobiliari, esonerate dal contributo di costruzione (art. 32, comma 1, lettera g), e per l’individuazione dei casi di frazionamento dei fabbricati produttivi in deroga a limiti fissati dagli strumenti urbanistici (art. 55, comma 5)
  • DGR 76/2014 (pdf, 344.7 KB)
    Atto di coordinamento tecnico regionale ai sensi dell’art. 12 LR 15/2013 sui criteri di definizione dei campioni di pratiche edilizie soggette a controllo (art. 14, comma 5; art. 23, commi 7 e 8) e sulle modalità di svolgimento dell’ispezione delle opere realizzate (art. 23, comma 10)

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/05/13 10:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-06T12:31:02+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina