Banca dati dei piani urbanistici comunali

Consultazione dello stato amministrativo degli strumenti di pianificazione comunale in Emilia-Romagna

Tavola del PRG di Ferrara, la città entro le mura, 1960Nel 2011 la Regione Emilia-Romagna ha realizzato la Banca dati Piani Urbanistici Comunali, che integra dati storici derivati dalla gestione delle procedure regionali di approvazione dei piani urbanistici ai sensi della L.R. 47/1978 (periodo 1972-2001), dati forniti da Comuni e Province a seguito del trasferimento a tali Enti delle procedure di approvazione dei piani urbanistici comunali (a partire dal 1996), e dati derivati dalla attuale gestione delle procedure di deposito degli strumenti di pianificazione urbanistica negli archivi regionali e dalla pubblicazione dei relativi avvisi nel Bollettino Ufficiale Regionale in attuazione della ex L.R. 20/2000 e della LR. 24/2017.

L’accesso pubblico ai dati consente di ottenere tre tipologie d’informazioni sullo stato amministrativo degli strumenti di pianificazione comunale in Emilia-Romagna:

Piani Urbanistici Comunali (PUC) in E-R

Quadro sinottico dei piani urbanistici generali nei Comuni dell’Emilia-Romagna distinti per tipologia e per stato di vigenza.

Report strumento

Stato amministrativo di uno specifico strumento urbanistico comunale generale depositato presso l’archivio regionale.

StatisticheRIMINI_1978_zon.jpg

Interrogazione dei dati sulla base di criteri di ricerca definiti dall’utente e relativa reportistica.

La consultazione consente anche l’accesso ai dati del Planning Center riferiti ai piani urbanistici depositati nell’archivio storico della Giunta Regionale.

Per maggiori dettagli è disponibile la Guida alla consultazione (pdf1.13 MB)(aggiornamento ottobre 2017) che descrive le caratteristiche dei dati, le funzionalità di ricerca ed il glossario dei termini.

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-09-09T11:18:35+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina