Politiche abitative

Al via il Bando Montagna 2020

Approvati finaziamenti per l'acquisto e/o la ristrutturazione di edifici "prima casa" in aree montane. Domande online dal 15 settembre

Incentivare la rivitalizzazione delle aree montane, attraverso la concessione di risorse a nuclei familiari per acquistare la prima casa in proprietà (limitatamente ad alloggi o immobili già esistenti, senza consumo di suolo ulteriore), o recuperare il patrimonio edilizio esistente adibito o da adibire a prima casa, o un per un mix delle due finalità (acquisto e recupero).
Sono questi gli obiettivi del nuovo "Bando Montagna 2020", approvato dalla Regione con delibera di Giunta n. 465 dell' 11 maggio 2020 (pdf, 408.62 KB). Gli interventi dovranno essere realizzati in un comune montano, tra quelli identificati nell’allegato 1 del Bando (pdf, 200.97 KB) regionale.

I nuclei familiari in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti al punto 6 (pdf, 128.53 KB)del bando potranno presentare domanda online, collegandosi all’applicativo informatico che sarà disponibile a partire dalle ore 12 del 15/9/2020 alle ore 12 del 30/10/2020 all’indirizzo http://territorio.regione.emilia-romagna.it nella pagina dedicata al bando. Per accedere è necessario essere in possesso di credenziali di identità digitale SPID oppure FEDERA. (informazioni su come ottenere credenziali digitali per presentare la domanda  FedERa e SPID: acquisizione delle credenziali (pdf, 101.65 KB))

Per approfondimenti visitare la sezione dedicata al bando montagna 2020.

Per eventuali informazioni è attiva la casella di posta elettronica bandomontagna@regione.emilia-romagna.it, alla quale è possibile inviare mail con richieste di informazioni e/o chiarimenti.

Le risposte saranno pubblicate nell'apposita sezione dedicata alle FAQ.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/12 07:58:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-12T08:00:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina