Osservatorio per la qualità del paesaggio

Cosa fa l'Osservatorio per la qualità del paesaggio

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-11-15T14:59:05+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Cosa fa l'Osservatorio per la qualità del paesaggio

Valli Comacchio Delta del Po - Foto di Andrea BarghiL’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio ha il compito di favorire la diffusione della cultura del paesaggio e di promuovere la qualità del territorio, con l’obiettivo di dare supporto alle politiche e alle azioni per la tutela e la valorizzazione del paesaggio stesso.

In attuazione dei principi della Convenzione europea del paesaggio, rivolge il proprio interesse a  tutto il territorio regionale: non solo ai paesaggi considerati eccezionali, ma a quelli quotidiani o degradati, alle aree naturali e rurali, come a quelle urbane e periurbane.

Agisce in maniera multidisciplinare: integra diversi approcci di osservazione del territorio (paesaggistico, storico, culturale, naturalistico, ma anche agricolo, turistico, geomorfologico, economico, sociale, ecc.) e promuove la creazione di  reti di relazioni tra saperi, conoscenze, esperienze, professionalità e comunità.

Le azioni dell'Osservatorio regionale sono declinate in quattro obiettivi:

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi

Area pianificazione territoriale, urbanistica e tutela del paesaggio

Viale Aldo Moro 30 - 40127 Bologna
tel. 051.527.6049 fax 051.527.6895
email urbapae@regione.emilia-romagna.it
email certificata urbapae@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per gli Osservatori locali per il paesaggio:

Arch. Laura Punzo: telefono: 051 5276089; e-mail: laura.punzo@regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Iniziative particolari

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina