L'Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio sbarca su Instagram!

Il nuovo profilo si affianca alla precedente pagina Facebook. Pubblica anche tu i tuoi scatti per esplorare la ricchezza e la diversità paesaggistica dell'Emilia-Romagna

L'Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio raddoppia la sua presenza sui social network.

Alla pagina Facebook, nata nel 2020 e che a oggi conta circa 900 follower, si è ora affiancata il nuovo profilo Instagram. L’obiettivo è quello di dare sempre di più “voce” ai cittadini, utilizzando questo nuovo strumento di comunicazione social per dare continuità alle "challenge" (sfide) fotografiche, già organizzate su Facebook a partire da maggio 2020.

Chi vorrà potrà contribuire allo storytelling del territorio regionale pubblicando i propri scatti fotografici con l’hashtag dedicato a ogni iniziativa sulla pagina dell’Osservatorio regionale. Un racconto condiviso da costruire tappa dopo tappa, in un’esplorazione continua della ricchezza e della diversità paesaggistica dell’Emilia-Romagna.

La pagina Instagram dell’Osservatorio proporrà in questo modo un’immersione continua nei territori emiliano-romagnoli per comprendere, documentare, riflettere, conoscere.

La scelta di rafforzare la presenza sui social network è legata anche al fatto che l’ultimo anno ci ha costretti a ripensare in modo significativo a tempi e modi della comunicazione che, sempre di più, viaggia online. L’Osservatorio - che già prima del lockdown aveva scelto di puntare sugli strumenti digital e su Facebook in particolare – ha lanciato nel corso del 2020 una serie di "challenge" per invogliare il pubblico della rete a condividere, attraverso fotografie originali, impressioni e sensazioni legate al paesaggio.

Queste iniziative, che come anticipato proseguiranno anche nel 2021 su Instagram, sono state citate anche nell'inserto "Vivi Bologna - Vivi Emilia-Romagna" del Corriere della Sera di sabato 27 marzo 2021, tra le esperienze che hanno contribuito a vedere e usare diversamente i social, diventati a causa del lockdown uno dei principali mezzi di comunicazione tra le persone.

Sono oltre 5.000 gli scatti raccolti dall’Osservatorio a partire da maggio 2020 suddivisi su 5 sfide diverse: un piccolo patrimonio che racconta l’Emilia-Romagna per immagini, che verrà condiviso con tutti al più presto sul sito dell'Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio.

 

Per approfondire:

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/29 14:49:44 GMT+2 ultima modifica 2021-03-29T14:49:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina