Casa. Online la modulistica relativa al bando per il recupero e l'assegnazione delle case popolari sfitte

10 milioni di euro rivolti a Comuni e Unioni per ammodernare e qualificare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica dell’Emilia-Romagna

E' disponibile online la modulistica relativa al bando 2021 che mette a disposizione di Comuni e loro Unioni (purché proprietari di alloggi erp) 10 milioni di euro per ammodernare e qualificare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica dell’Emilia-Romagna. Lo scopo è recuperare e assegnare in tempi rapidi una casa a chi ne ha diritto ma ancora non ce l’ha, rispondendo al sempre più diffuso e pressante fabbisogno abitativo, aggravato dalle difficoltà economiche causate dalla pandemia: gli alloggi riqualificati dovranno infatti essere assegnati non appena conclusi i lavori, da avviare entro la fine dell’anno.

Casa. Nuovo bando 2021 per qualificare il patrimonio ERPÈ questa dunque la cifra complessiva che la Regione ha stanziato anche per il 2021, e per il secondo anno consecutivo, nell'ambito del “Programma straordinario 2020-2022 per il recupero e assegnazione di alloggi di Edilizia residenziale pubblica”, che prevede appunto interventi di manutenzione, ristrutturazione e messa a norma energetica sugli alloggi popolari vuoti e non assegnati di proprietà dei Comuni, per renderli nuovamente disponibili e assegnarli rapidamente a nuovi nuclei familiari. Un patrimonio, quello dell’Erp, che in Emilia-Romagna da Piacenza a Rimini conta oltre 56 mila immobili. A livello territoriale, i 10 milioni complessivi vengono così suddivisi tra tutte le province dell’Emilia-Romagna: Bologna 2,1 milioni di euro; Ferrara 1,8; Forlì-Cesena 1,3; Modena 1,2; Reggio Emilia 1 milione; Parma 938 mila euro; Ravenna 833 mila; Piacenza 420 mila, e Rimini 335 mila euro.

 

Casa. Risultati bando 2020 per qualificare il patrimonio ERPGli interventi realizzati sul territorio con il bando 2020 (10 milioni di euro)

Nell’ambito del “Programma straordinario 2020-2022 per il recupero e assegnazione di alloggi di Edilizia residenziale pubblica”, con il bando 2020, sempre da 10 milioni di euro, sono stati realizzati complessivamente 731 interventi negli alloggi di proprietà dei Comuni. Nel dettaglio: a Bologna 237; Ferrara 154; Reggio Emilia 68; Forlì-Cesena e Ravenna 67 ciascuna; Parma 66; Modena 54; Piacenza 13 e Rimini 5.

 

Per approfondire:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina