Al via la fase finale del progetto "Occhi al Paesaggio"

Da venerdì 23 a domenica 25 ottobre, due giorni nell’Appennino reggiano e nella Valle Ronco Bidente per esplorare il paesaggio

Da venerdì 23 a domenica 25 ottobre 2020 il progetto "Occhi al paesaggio" entra nella propria fase conclusiva, quella dell’esperienza.

Dopo la fase di “mappatura emotiva” dei territori pilota coinvolti nel progetto, svolto attraverso il questionario dedicato per il quale sono state ricevute numerose risposte e numerose fotografie amatoriali da parte di cittadini dei tre territori interessati, sono stati svolti i laboratori estivi per ragazzi, condotti dall’artista visivo Giuseppe de Mattia, con la curatela di Claudio Musso, partiti proprio dalla mappatura e dalle fotografie amatoriali inviate. È stata così prodotta una serie originale di opere d’arte “partecipative”, ed ora si è arrivati al momento finale di restituzione dell’intero progetto a tutte le comunità, con un'azione che assume una forma esplorativa e spettacolare, ripercorrendo e collegando tutte le tappe.

Una due giorni di osservazione del territorio in cammino, che prelude alla nascita degli Osservatori Locali per il Paesaggio da parte delle Amministrazioni interessate: nell’attesa della formalizzazione di questi nuovi presidi territoriali, l'Appennino reggiano e la valle Ronco Bidente saranno protagonisti di un pomeriggio di passeggiate condotte da “guide d’eccezione” e di un incontro di restituzione alla comunità dell’iniziativa, completati da un momento musicale, che chiuderà le tre giornate.

Gli ospiti che accompagneranno i partecipanti sono variegati: scrittori, illustratori, cantautori, ma anche geografi, faunisti e curatori si incontrano proprio perché attitudini tecnico-scientifiche e sensibilità artistiche possano confrontarsi e arricchirsi reciprocamente nel processo di osservazione e riflessione attorno l’ambiente che ci circonda. I partecipanti potranno così ricevere più stimoli, letture e interpretazioni entro cui definire il proprio personale concetto di paesaggio, afferrando la complessità di una disciplina che trova proprio nella pluralità delle istanze e dei punti di vista la propria sostanza.

La partecipazione è gratuita e si svolge nel rispetto delle direttive nazionali e regionali relative all’emergenza COVID19, ma per le camminate è necessaria la prenotazione all’indirizzo osservatrorilocali@regione.emilia-romagna.it è indispensabile l’utilizzo di un abbigliamento e calzature idonee, di mascherine e degli altri dispositivi di protezione necessari in questo periodo di emergenza sanitaria.

Di seguito il programma completo, che verrà seguito dai programmi specifici per ogni territorio:

PROGRAMMA COMPLETO

VENERDì 23 OTTOBRE | Appennino Reggiano

Partenza da Carpineti (RE), Parco Matilde – ore 14

Ospiti camminatori
 ELISA MAGNANI, geografa
 GIAMPIERO RIGOSI, scrittore

Incursione musicale: TOLGA DURING DUO

DOMENICA 25 OTTOBRE | Valle Ronco-Bidente


Partenza da Forlimpopoli (FC), Ex-Acquedotto Spinadello, località Selbagnone – ore 12


Ospiti camminatori

MAX COLLINI, cantautore

CLAUDIO MUSSO, curatore d’arte

Incursione musicale: CARLO MAVER

La locandina (pdf405.79 KB)

Sito dell'Osservatorio per la qualità del paesaggio

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/16 10:33:00 GMT+1 ultima modifica 2020-10-21T10:00:03+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina