Ravenna, prorogati al 6 giugno i termini per la presentazione delle osservazioni al Piano urbanistico generale

La scadenza era stata inizialmente fissata al 4 aprile

Sono stati prorogati al 6 giugno i termini per la presentazione delle osservazioni al Piano urbanistico generale del Comune di Ravenna, la cui scadenza era stata inizialmente fissata al 4 aprile.

“Il nostro obiettivo – dichiara l’assessora all’Urbanistica Federica Del Conte – era ed è quello di favorire al massimo la conoscenza della proposta di Pug, strumento urbanistico generale dell’intero comune di Ravenna, e la possibilità di formulare osservazioni. Per questo motivo in questi mesi abbiamo organizzato numerosissimi incontri e iniziative di diverso tipo con le molteplici platee di cittadini e soggetti portatori di interesse. L’attenzione è stata tanta e questo ci fa molto piacere, perché siamo di fronte a uno strumento urbanistico particolarmente innovativo e ambizioso. Abbiamo quindi accolto molto volentieri le sollecitazioni di chi, di fronte a una proposta di piano comunque molto complessa e diversamente articolata rispetto a quelle precedenti, ci ha chiesto un ulteriore lasso di tempo per approfondire i contenuti ed eventualmente presentare osservazioni. Ci tengo infine a sottolineare che la proroga del termine per la presentazione delle osservazioni consente comunque di giungere all’adozione del Pug nel suo assetto complessivo entro i termini previsti dalla legge regionale”.

La proposta completa di Piano, per la libera consultazione, è scaricabile dal sito internet del Comune di Ravenna al seguente link: https://bit.ly/assunzione-pug-ra

Per quanto invece riguarda le diverse modalità nelle quali è possibile presentare osservazione occorre visitare questa pagina: https://bit.ly/osservazioni-pug-ra

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/06 14:30:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-05T14:31:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina