Bologna, un nuovo bosco urbano crescerà al Parco Nord

Il progetto include percorsi ciclopedonali, spazi multifunzionali e un'arena da 20.000 spettatori

Un bosco crescerà al Parco Nord. Sarà la prima della serie di opere a beneficio del territorio e dell’ambiente previste nell’ambito del piano di interventi del Passante di Bologna. Il progetto per il potenziamento del nodo cittadino, già premiato con la certificazione Envision Platinum per i suoi requisiti di sostenibilità, si caratterizza per un impianto altamente innovativo: non solo opera verde, ma anche luogo di aggregazione per la comunità cittadina, puntando a diventare uno spazio inclusivo e accessibile a tutti. 

Il nuovo Parco Nord sarà: 

  • circa 17 ettari di area boschiva;
  • un nuovo sistema di circa 4000 mq di raccolta e depurazione delle acque meteoriche che verranno gestite come una risorsa per garantirne il mantenimento e re-immissione nel ciclo vitale;
  • nuovi percorsi ciclopedonali per circa 12 mila mq;
  • zone attrezzate per il fitness e nuove aree di sosta e svago da 3 mila mq;
  • 8 mila mq dedicati a nuovi spazi multifunzionali come eventi fieristici e intrattenimento;
  • una nuova arena, capace di ospitare fino a 20 mila spettatori per spettacoli e concerti all’aperto.

È prevista inoltre la realizzazione di sei nuovi parchi e altrettante aree a ridosso dell’infrastruttura autostradale che fungeranno da filtro di mitigazione acustica e visiva. 

Tutti i dettagli sono disponibili sul portale del Comune di Bologna.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/22 14:08:05 GMT+1 ultima modifica 2022-11-22T14:08:05+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina