Reggio Emilia, tre interventi per cambiare il volto e "ricucire" la città

Candidati al bado ministeriale 2021 per progetti di riqualificazione e miglioramento del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale

Sono tre i macro interventi finalizzati a migliorare la qualità urbana che il Comune di Reggio Emilia ha candidato al bando 2021 del Ministero degli Interni e del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile per progetti di riqualificazione legati all’incremento e miglioramento del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale. Obiettivo della candidatura è ottenere 20 milioni di euro con cui co-finanziare una serie di interventi, di cui alcuni già inseriti nel piano triennale degli investimenti, e tre nuove opere considerate strategiche per lo sviluppo della città in tema di rigenerazione degli spazi e di creazione di connessioni tra diversi quartieri, in grado di “ricucire” ambiti territoriali oggi parzialmente isolati.

Queste tre nuove opere sono infatti destinate a “cambiare faccia” ad alcune zone generando ripercussioni positive, in termini di qualità urbana, sicurezza, relazioni sociali e viabilità, sull’intera città.

Tra queste vi è infatti la creazione di un grande sottopasso che dall’arco di via Roma superi la circonvallazione e la ferrovia per connettere direttamente Santa Croce interna a Santa Croce esterna e ricongiungere così due zone tanto vicine quanto distanti a causa delle rotaie. Il sottopasso è inoltre parte di un più ampio pacchetto di interventi dedicati alla zona nord del centro storico, che comprende ad esempio lavori di riqualificazione del parco del Popolo e di piazza del Popol Giost per citarne alcuni.

Allo stesso modo le opere dedicate al quadrante ovest della città, con interventi di riqualificazione urbana dal centro città fino a Villa Cella, o al quadrante est, con la realizzazione di un grande sovrappasso che colleghi il Campus San Lazzaro al futuro polo sportivo dell’area Campovolo, avranno la capacità di incidere in maniera significativa sulla qualità di vita delle persone, generando non solo nuove infrastrutture ma soprattutto nuove connessioni e opportunità sociali.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/07 17:03:21 GMT+2 ultima modifica 2021-06-07T17:03:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina