Modena, ai nastri di partenza la rigenerazione urbana dell'Ex AMCM

Durante i lavori, che partiranno entro fine aprile 2021, il parcheggio non sarà accessibile

Partiranno entro fine aprile i lavori di rigenerazione urbana dell'Ex AMCM a Modena.

ll progetto di riqualificazione, oltre alla palazzina ex AEM che già oggi ospita il Laboratorio Aperto e alla palazzina ex ENEL che ospiterà il nuovo Teatro delle Passioni e la sede di ERT, prevede: una grande piazza pedonale e ciclabile con verde e sedute; un parcheggio seminterrato di circa 245 posti; un’area foyer di fronte all’ex Enel; uno spazio pubblico dall’ex Filovia; e percorsi di accesso per le aree pubbliche e per i nuovi interventi residenziali (complessivamente al massimo 60 alloggi) che verranno realizzati in un secondo momento.

Un ampio percorso pedonale e ciclabile collegherà il comparto al centro storico a nord e alle aree residenziali a sud, in rete con le piste presenti in zona; altri percorsi trasversali e due gallerie urbane interne agli edifici Laboratorio aperto ed ex Filovia consentiranno la massima accessibilità dello spazio.

Sulla piazza saranno presenti vasche verdi di diverse dimensioni e forme, oltre a varie sedute. L'area sarà inoltre attrezzata con rastrelliere per biciclette e con un deposito protetto. Il perimetro della piazza sarà delimitato da fioriere, vegetazione e sedute.

La nuova ‘piazza foyer', lo spazio antistante l'ingresso del nuovo teatro (ex Enel), sarà caratterizzata da gradoni alternati ad aiuole verdi. Sarà realizzato anche uno spazio per ospitare eventi e spettacoli all'aperto.

Al centro del comparto una palestra in una nuova costruzione di circa 2.150 metri quadrati. L'impianto sportivo sarà fruibile sia in modalità scolastica, sia per gli allenamenti e le gare sportive.

In estate è previsto l'avvio del cantiere relativo alla palazzina dell'ex Filovia, dove troverà spazio un supermercato di quartiere (900 metri quadri di superficie di vendita), oltre a uffici e spazi per eventi e ristorazione.

Il termine previsto per i cantieri delle opere pubbliche è dicembre del prossimo anno.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/02 14:10:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-01T14:12:01+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina