Seguici su

Programmi di finanziamento (art.48, L.R 20/2000)

Contributi agli Enti locali per la formazione di nuovi strumenti di pianificazione urbanistica - art. 48, L.R. 20/2000.

La Regione incentiva gli Enti locali alla formazione di nuovi strumenti di pianificazione urbanistica attraverso programmi di finanziamento in attuazione dell’art. 48 della LR 20/2000.

Tra il 2001 ed il 2007 la Regione, in accordo con le Province dell’Emilia-Romagna, ha contribuito alla formazione di una prima generazione di nuovi Piani Strutturali Comunali (PSC) attraverso 9 programmi di finanziamento, con l’obiettivo di favorire il passaggio al nuovo sistema di pianificazione urbanistica previsto dalla legge regionale 20 del 2000, privilegiando la formazione di piani redatti in forma associata tra Comuni.

A seguito delle modifiche introdotte dalla LR 6/2009, nel 2010 la Regione e la Provincia di Rimini hanno investito risorse per l’adeguamento della pianificazione provinciale e comunale dei Comuni dell’Alta Val Marecchia trasferiti dalla Regione Marche, e nel 2011 e 2012 la Regione ha promosso i primi bandi per la formazione e approvazione di strumenti di pianificazione urbanistica intercomunali di Unioni di Comuni o Comunità Montane.

Per approfondire l’argomento potete consultare un documento riepilogativo sull’insieme di tali programmi, o consultare i singoli atti amministrativi.

Approfondimenti:

Documento riepilogativo sull’insieme dei bandi e dei programmi di finanziamento regionali per la formazione di strumenti urbanistici in attuazione dell’art. 48 della LR 20/2000.

Consultazione delle singole deliberazioni regionali ed archivio.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/01/09 11:25:00 GMT+1 ultima modifica 2018-05-30T12:21:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina