martedì 17.10.2017
caricamento meteo
Sections

Urbanistica ed edilizia

Sicurezza e tutela nei cantieri di edilizia ed ingegneria civile

Le azioni di promozione della salute e sicurezza nel settore delle costruzioni. La legge regionale 2/2009.

Cosa fa la Regione

La Regione, in attuazione della Legge Regionale 2/2009 “Tutela e sicurezza del lavoro nei cantieri edili e di ingegneria civile”, promuove ulteriori livelli di intervento e garanzia rispetto a quanto previsto dalla normativa statale di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, in una logica di responsabilità sociale diffusa.

Il sito web Sicurezza dei luoghi di lavoro del portale ER è uno spazio dedicato alla tutela e alla sicurezza delle persone nei luoghi di lavoro e contiene riferimenti e servizi concreti per i lavoratori, le imprese, i professionisti.

La Regione Emilia-Romagna e l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) operano insieme per promuovere e accrescere interventi diretti alla tutela della salute e della sicurezza, alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, al contrasto delle irregolarità delle condizioni di lavoro, alla diffusione della cultura della sicurezza.

Questa cooperazione istituzionale, che attua il Protocollo Quadro d’Intesa siglato dalla Regione e dalla Direzione regionale Emilia-Romagna dell’INAIL a fine ottobre 2009 al fine di impostare un programma di iniziative comuni in tema di salute e sicurezza sul lavoro (maggiore informazione, assistenza, formazione e promozione), ha determinato la creazione di questo sito web che ospita anche informazioni e accessi relativi a servizi forniti da INAIL.

La sezione del sito denominata "Sicurezza e tutela nei cantieri di edilizia e ingegneria civile" é dedicata alla sicurezza e tutela nei cantieri di edilizia e ingegneria civile.
Questa sezione del sito risponde all’obiettivo di informare sulle azioni di promozione della salute e sicurezza in un settore particolarmente critico come quello delle costruzioni.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/10/2015 — ultima modifica 09/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it