sabato 29.04.2017
caricamento meteo
Sections

Urbanistica ed edilizia

CUR - Piani della Ricostruzione - PUA

Istituzione del Comitato Unitario per la Ricostruzione (CUR) ai sensi della L.R. n. 16 del 2012 - Norme per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012- art. 13, c. 5.

Cosa fa la Regione

Con la Delibera della Giunta Regionale n. 1107 del 2 agosto 2013 si è provveduto a istituire il Comitato Unitario per la Ricostruzione (CUR), che ha il compito:

-         di rilasciare, ai sensi dello stesso art. 13, comma 5, ai Comuni che elaborano il Piano della ricostruzione l’intesa unica sostitutiva delle riserve, intese, pareri e di ogni altro atto di assenso, comunque denominato, richiesti dalla legislazione vigente per l’approvazione degli strumenti urbanistici attuativi e del piano della ricostruzione, ai sensi del comma 10 dell’art. 13 della LR n. 16 del 2012;

-         di formulare, ai sensi dell’art. 4, comma 15, le osservazioni ai fini dell’approvazione dei PUA di iniziativa privata o pubblica relativi alle previsioni dei PSC adottati o approvati ovvero dei POC adottati alla data del 20 maggio 2012, presentati o adottati entro il 31 dicembre 2013 (termine prorogato al 30 settembre 2014 (art. 50, comma 10, LR 28/2013).

Con la medesima delibera è stato nominato quale rappresentante per la Regione Emilia-Romagna in qualità di Presidente del CUR, il Responsabile del Servizio Pianificazione Urbanistica, Paesaggio e uso sostenibile del territorio dott. Roberto Gabrielli.

Con Determina del Direttore Generale n. 9959 del 12 agosto 2013 si è provveduto ad istituire la struttura tecnico operativa regionale di supporto al Comitato Unitario per la Ricostruzione, che ha il compito di svolgere le seguenti funzioni:

- segreteria tecnico-amministrativa;

- istruttoria tecnica dei Piani inviati all'esame del CUR, congiuntamente ai rappresentanti della Provincia e del Comune competenti.

MODALITA' DI INVIO DEI PIANI AL CUR

Il Comune, ai sensi dell’articolo 13, commi 2 e 5, e dell’articolo 4, comma 15, della L.R. n. 16 del 2012, trasmette i piani adottati al CUR presso il Servizio Pianificazione Urbanistica, Paesaggio e uso sostenibile del territorio, con sede in Via Aldo Moro n. 30 - 6° piano, 40127 Bologna.Gli elaborati di Piano dovranno essere inviati all’indirizzo di posta elettronica:

sismaricostruzioneurbanistica@regione.emilia-romagna.it 

indicando nell’oggetto uno dei seguenti testi:

      • CUR – Piano della Ricostruzione art. 12 L.R. n. 16 del 2012
      • CUR – PUA art. 4, c. 15, L.R. n. 16 del 2012

e utilizzando il servizio largemail della Regione Emilia Romagna, raggiungibile all’indirizzo Internet https://largemail.regione.emilia-romagna.it/ext

La lettera di trasmissione del materiale, con l’indicazione di tutti gli elaborati costitutivi del Piano dovrà essere inviata via Pec all’indirizzo:
urbapae@postacert.regione.emilia-romagna.it

indicando nell’oggetto uno dei seguenti testi:

      • CUR – Piano della Ricostruzione art. 12 L.R. n. 16 del 2012
      • CUR – PUA art. 4, c. 15, L.R. n. 16 del 2012

 

PIANI DELLA RICOSTRUZIONE APPROVATI: MODALITA' DI INVIO PER LA PUBBLICAZIONE SUL BURERT
Ai sensi dell’art. 13, comma 7 della L.R. n. 16 del 2012, la Regione provvede alla pubblicazione nel BURERT dell’avviso dell’avvenuta approvazione del Piano della Ricostruzione. Le procedure da seguire in tal caso sono quelle già in essere indicate nella Circolare trasmessa ai Comuni dell’Emilia-Romagna con nota PG/2013/242180 del 03/10/2013 consultabile alle pagine dedicate al deposito dei piani urbanistici comunali

PIANI DELLA RICOSTRUZIONE E PIANI URBANISTICI ATTUATIVI -elenco e materiale dei piani depositati
 Carta dello stato di attuazione dei Piani della Ricostruzione - aggiornata al 30/07/2016

A chi rivolgersi

Servizio Pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio

viale Aldo Moro 30 - 40127 Bologna
tel. 051.527.6049
e-mail: sismaricostruzioneurbanistica@regione.emilia-romagna.it

responsabile del servizio Roberto Gabrielli

aspetti tecnici

Barbara Nerozzi
tel. 051.527.6098
email bnerozzi@regione.emilia-romagna.it

Maria Romani
tel. 051.527.6831
email maromani@regione.emilia-romagna.it

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/08/2013 — ultima modifica 08/08/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it