sabato 21.10.2017
caricamento meteo
Sections

Sviluppo, coesione e cooperazione territoriale

Urbact, bando aperto per Transfer network

Fino al 10 gennaio 2018 è possibile presentare progetti per trasferimento di buone pratiche e soluzioni integrate.

È aperto fino al 10 gennaio 2018 il bando per la creazione di 25 reti di trasferimento nell'ambito del programma Urbact . Le Transfer network sono centrate sull'adattamento e il trasferimento delle buone pratiche consolidate tra città dell'Unione europea.

Queste reti avranno come capofila le città premiate da Urbact per le loro buone pratiche. Le reti puntano verso città che:

  • sono interessate a trasferire una delle 97 buone pratiche premiate Urbact: per affrontare una sfida o una politica specifica attraverso una soluzione integrata e sostenibile o per adattare e riutilizzare una pratica collaudata ed efficace nel proprio contesto urban;
  • hanno ottenuto l'etichetta di buone pratiche Urbact e desiderano condurre e monitorare il processo di comprensione, adeguamento e riutilizzo della loro buona pratica o perfezionare e migliorare la propria metodologia.

Per avere tutte le informazioni su come presentare le proposte occorre consultare la pagina del bando e tutta la documentazione correlata.

Tutte le 97 buone pratiche Urbact sono raccontate sul sito web dedicato.

È aperto anche il bando per gli esperti Urbact mirato a sostenere le reti nella progettazione e nell'attuazione delle attività di apprendimento transnazionale. La scadenza per la presentazione delle domande online è il 10 gennaio 2018.

Il Festival delle città Urbact (dal 3-5 Ottobre 2017 a Tallinn) sarà un importante evento di networking e match-making per le città che desiderano conoscere le buone pratiche e trovare partner per il bando sulle Transfer network.

In alternativa è possibile partecipare, nell'ambito della Settimana europea delle regioni e delle città, al workshop "Come possono essere trasferite buone pratiche urbane? Fai parte delle nuove reti di trasferimento Urbact!", che si terrà il 10 ottobre a Bruxelles. È possibile iscriversi entro il 29 settembre 2017, dalla pagina dedicata.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/09/2017 — ultima modifica 22/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it