giovedì 25.08.2016
caricamento meteo
Sections

Paesaggio

PAESAGGIO - lo sguardo sull'invisibile

La Regione promuove un itinerario formativo e informativo dal titolo "Paesaggio. Lo sguardo sull'invisibile".

Nel ciclo di appuntamenti previsti, il tema del paesaggio è esplorato con un approccio multidisciplinare ed interdisciplinare, attraverso incontri con studiosi e autori, che illustrano la loro visione con apporti di tipo antropologico, psicologico, cognitivo, filosofico, storico, artistico, archeologico, architettonico, urbanistico.

Tra gli obiettivi del progetto, quello di estendere la percezione del paesaggio come risultato dell’interazione di molteplici fattori visibili e invisibili, come prodotto culturale in cui interagiscono una pluralità di saperi e conoscenze, riaffermando i principi secondo cui: "paesaggio è in ogni luogo", è "componente essenziale del contesto di vita delle popolazioni, espressione della diversità del loro comune patrimonio culturale e naturale e fondamento della loro identità", ed è fondamentale, per la sua conoscenza/promozione, "la partecipazione e il coinvolgimento degli abitanti".

Lo scopo è quello da un lato di favorire la creazione di una vasta cultura del paesaggio cogliendone gli aspetti meno scontati e dall'altro di dare la più ampia attuazione dei principi della Convenzione europea del paesaggio nelle politiche pubbliche, anche in considerazione del previsto avvio del processo per l'adeguamento del Piano Territoriale Paesaggistico dell’Emilia-Romagna.

Gli incontri, rivolti ai dipendenti regionali, sono aperti ai professionisti e alla cittadinanza tutta fino ad esaurimento posti.

Il percorso inizia il 22 settembre e termina il 6 novembre e si sviluppa su due percorsi: un ciclo di cinque conferenze, in luoghi storici della città di Bologna, che si conclude con una sesta giornata di discussione al padiglione Esprit Nouveau, ed uno parallelo di incontri in libreria con conversazioni/presentazioni di autori di saggi sul paesaggio. Un incontro fra due mondi, quello delle biblioteche, custodi della memoria, e delle librerie, anticipatrici del futuro.

Per informazioni ed iscrizioni : paesaggioer@regione.emilia-romagna.it

scarica qui il programma completo degli incontri

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/09/2015 — ultima modifica 26/10/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it