mercoledì 15.08.2018
caricamento meteo
Sections

Paesaggio

Osservatorio per la qualità del paesaggio

L’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio della Regione Emilia-Romagna ha compiti di analisi e lettura del paesaggio regionale, di promozione della sensibilizzazione e della conoscenza, nonché di monitoraggio degli effetti delle trasformazioni e dell’attuazione della pianificazione paesaggistica, con l’obiettivo di supportare la Regione nel favorire la qualità del paesaggio regionale, orientando le politiche regionali in riferimento alla tutela e alla tutela e alla valorizzazione del paesaggio.

Cosa fa la Regione

paesaggioL’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio della Regione Emilia-Romagna (istituito con le DGR 1701 del 2016 e DGR n. 61 del 2017) ha compiti di analisi e lettura del paesaggio regionale, di approfondimento e promozione della conoscenza, di monitoraggio degli effetti delle trasformazioni, con l’obiettivo di supportare la Regione nel promuovere la qualità del paesaggio regionale, orientando le politiche regionali in materia di territorio.

L’Osservatorio, in attuazione dei principi della Convenzione europea del paesaggio, ha l’obiettivo di approfondire temi relativi a tutto il territorio regionale, occupandosi non solo dei paesaggi eccezionali, ma soprattutto di quelli quotidiani, dei paesaggi degradati, delle aree naturali, rurali, urbane e periurbane, in maniera  multidisciplinare, promuovendo l'integrazione dei differenti approcci di osservazione del territorio (paesaggistico, storico, culturale, naturalistico, agricolo, turistico, geomorfologico, scientifico, percettivo, economico, sociale, ambientale, ecc.) e creare reti di relazioni tra professionalità, conoscenze, esperienze

 

Funzioni dell'Osservatorio

-promuovere la tutela del paesaggio, attraverso: il monitoraggio della pianificazione e trasformazione del territorio; l’integrazione del tema del paesaggio nelle politiche regionali e degli enti locali; la definizione di linee guida per la corretta ed efficace protezione, gestione e pianificazione del paesaggio; la definizione di indicatori di qualità del paesaggio; l’individuazione di progetti di paesaggio e di strumenti idonei alla conservazione, evoluzione e trasformazione del paesaggio;

-sviluppare la valorizzazione del paesaggio attraverso: l’approfondimento di temi e contenuti importanti e la raccolta di dati, informazioni ed esperienze rilevanti per la salvaguardia, la gestione e la riqualificazione del paesaggio;

-promuovere la cultura del paesaggio, mediante la sensibilizzazione e la conoscenza all’educazione, alla lettura e alla comprensione del paesaggio, con la realizzazione di programmi di formazione e aggiornamento sulle politiche paesaggistiche per gli amministratori e per gli operatori pubblici e professionali, e la realizzazione di attività di informazione e diffusione per i cittadini;

-promuovere la costituzione di Osservatori locali per il paesaggio, mediante i quali acquisire conoscenza del paesaggio, e quindi supportarne le pratiche di conoscenza e approfondimento del paesaggio locale, anche mediante la Rete degli Osservatori locali per il paesaggio.

A chi rivolgersi

Contatti

Responsabile dell’Osservatorio

Dott.ssa Anna Mele

Telefono: 051.527.6840; e-mail: annamaria.mele@regione.emilia-romagna.it

Servizio pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio


Per gli Osservatori locali per il paesaggio:

Arch. Daniela Cardinali: Telefono: 051.527.8804 ; e-mail: daniela.cardinali@regione.emilia-romagna.it;

Arch. Laura Punzo Telefono: 051.527.6089 ; e-mail: laura.punzo@regione.emilia-romagna.it;

Servizio pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/06/2018 — ultima modifica 14/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it