Seguici su

Paesaggi da gustare: la qualità del cibo e la qualità del paesaggio

Registrazione video degli interventi dell'incontro di lunedi 26 febbraio 2018, presso FICO Eataly world- Spazio 118 - Sala Fondazione FICO Bologna, via Paolo Canali 8

Gustando un cibo potremmo immaginare di "gustare" anche il paesaggio nel quale si produce?

Sì, se consideriamo il paesaggio non un elemento passivo del binomio paesaggio/cibo, ma se riconosciamo che la valorizzazione aggiunge valore al cibo prodotto e delle attività economiche connesse, tra le quali le pratiche agricole e il turismo dedicato a conoscere i luoghi legati alle produzioni alimentari.

Si può dire quindi che il cibo può trasformare il paesaggio e innescare un dialogo fecondo tra agricoltura, paesaggio, cibo, attività economiche, turismo, che deve essere gestito.

Il seminario di oggi vuole approfondire - nella storia delle trasformazioni agrarie, nelle pratiche attuali dell’agricoltura, nelle attività turistiche collegate - la relazione tra qualità del paesaggio agrario e qualità degli alimenti, e ragionare su interventi e azioni per diffondere la consapevolezza di quanto sia cruciale valorizzare il paesaggio attraverso scelte appropriate relative alle produzioni agricole e all’agricoltura sostenibile, alla pianificazione del territorio, al consumo consapevole, all’educazione e alla formazione al paesaggio e alla sicurezza alimentare.

L’occasione è data dalla conclusione della mostra “Paesaggi periurbani” ospitata da FICO e realizzata da Materia Paesaggio, corso di formazione sul paesaggio della Regione Emilia-Romagna e ANCI E-R, che ha trattato già questi temi e vuole ora approfondirli.

Coordina l'incontro: Vittorio Ferorelli, Giornalista , Istituto beni Culturali della  Regione Emilia Romagna.

 

Registrazione video degli interventi:

 

Vittorio Ferorelli Giornalista , Istituto beni Culturali della  Regione Emilia Romagna.

Duccio Caccioni, Coordinatore scientifico della Fondazione FICO

Anna Mele, Regione Emilia Romagna, Osservatorio regionale del paesaggio della Regione Emilia Romagna

Mauro Agnoletti, Professore Storia del paesaggio Università di Firenze - Scuola di Agraria, Presidente Osservatorio del Paesaggio Regione Toscana, Coordinatore Catalogo Nazionale Paesaggi Storici -

Ettore Capri, Professore Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza, Direttore Osservatorio Europeo Agricoltura Sostenibile, Componente Osservatorio regionale del paesaggio della Regione Emilia-Romagna

    Erica Croce, Taste Scenario-Meridies: tour operator, consulenza e progetti per il turismo

      Anna Mele, Regione Emilia Romagna e Duccio Caccioni, Coordinatore scientifico FICO

      Documenti

      Invito: PAESAGGI DA GUSTARE-La qualità del cibo e la qualità del paesaggio (pdf, 2.1 MB)

      Valuta il sito

      Non hai trovato quello che cerchi?

      Piè di pagina