sabato 21.07.2018
caricamento meteo
Sections

La dimensione sociale della rigenerazione urbana, se ne parla in un corso in Regione

Aspetti sociali e rapporti di comunità al centro della formazione di funzionari e tecnici. Il percorso termina a fine marzo

Porre in primo piano non più l'espansione urbana ma la sua rigenerazione. Fornire a chi opera in urbanistica nuove competenze sul lato della valutazione economico-sociale delle trasformazioni, capacità promozionali dei processi di rigenerazione urbana, strumenti per gestire complesse fasi partecipative che coinvolgono tutti gli attori coinvolti nel processo.

Sono gli obiettivi del corso "La dimensione sociale della rigenerazione urbana", partito a dicembre 2017 e destinato a concludersi alla fine di marzo 2018.

Il Servizio pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio, infatti, dopo aver coordinato un primo corso sulla valutazione della rigenerazione urbana ne ha avviato un secondo sulla "valutazione sociale" della rigenerazione urbana per proporre un'apertura degli sguardi della pubblica amministrazione e avviare la formazione di nuove figure professionali in grado di impostare, valutare e, in prospettiva, gestire processi di rigenerazione urbana centrati sugli aspetti sociali e sui rapporti umani di comunità.

Il percorso formativo, nato in primis per i funzionari regionali, è stato esteso anche a tecnici delle altre amministrazioni coinvolte nella valutazione, programmazione e pianificazione di interventi di rigenerazione urbana.

La struttura del corso

Sono tre i moduli attraverso i quali si articolano le materie trattate.

Il primo, centrato sulle Riflessioni, invita a confrontarsi con le potenzialità di innovazione sociale, inclusione e riqualificazione che possono caratterizzare gli interventi di rigenerazione. Il secondo, dedicato a Casi di studio rilevanti, analizza esperienze concrete. Il terzo, infine, consiste in Laboratori dove sperimentare le proposte metodologiche e gli strumenti forniti.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/01/2018 — ultima modifica 17/01/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it