domenica 23.04.2017
caricamento meteo
Sections

Aggiornati i dati sul patrimonio abitativo

In leggera crescita nel 2015 rispetto all'anno precedente

In Emilia-Romagna i dati relativi al numero delle unità immobiliari censite negli archivi catastali, pubblicati dall’Agenzia delle Entrate – Osservatorio del Mercato Immobiliare, con la collaborazione della direzione centrale Catasto e cartografia, evidenziano un andamento in lieve crescita, stimata attorno allo 0,14%, e le unità immobiliari sono pari a 2.508.197.

Il maggior numero di unità abitative è ubicato in provincia di Bologna (564.237); a Piacenza (182.934) e a Rimini (190.026, includendo anche le 12.536 stimate per i comuni dell’Alta Valmarecchia) i valori più bassi.

Il 79% del patrimonio è compreso nelle categorie A/2, abitazioni civili, ed A/3, abitazioni economiche, quest’ultima da sola racchiude quasi il 49% del totale.

Con la pubblicazione del documento di analisi dei dati prosegue l'aggiornamento periodico dei principali fenomeni statistici legati al settore abitativo e, più in generale, all'edilizia residenziale realizzato dall’Osservatorio Regionale sul Sistema Abitativo (ORSA), curato da ERVET.

Gli aggiornamenti dei dati, i commenti, gli studi sono pubblicati nella sezione ORSA nel sito delle politiche abitative.

Il patrimonio immobiliare residenziale

Le tabelle statistiche

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/01/2017 — ultima modifica 27/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it