mercoledì 22.11.2017
caricamento meteo
Sections

Reggio Emilia, presentati al Tecnopolo i risultati di vent’anni di riqualificazione

Interventi per oltre 100 milioni hanno interessato i principali quartieri storici di edilizia residenziale pubblica della città

Oltre 100 milioni di euro di investimenti pubblici e privati per la demolizione, ricostruzione e riqualificazione dei principali quartieri storici di edilizia residenziale pubblica del Comune di Reggio Emilia. E ancora interventi di riqualificazione leggera in diversi edifici residenziali pubblici della città per 6 milioni di euro e altri 6 milioni di euro utilizzati per ripristinare alloggi pubblici vuoti.

Sono questi i numeri dell'articolato programma di riqualificazione edilizia, urbana e sociale, realizzato dal Comune di Reggio Emilia insieme ad Acer, Azienda casa Emilia Romagna Reggio Emilia, l’azienda per la casa che gestisce il patrimonio di edilizia residenziale pubblica, e presentato lo scorso 11 ottobre al Tecnopolo.

Quartieri di edilizia popolare come lo Stranieri, il Foscato, il Mascagni, il Gardenia e il Compagnoni Fenulli sono stati oggetto di interventi mirati al diradamento urbanistico, alla creazione di maggiori spazi aperti e verde pubblico, alla riduzione del traffico in prossimità delle abitazioni, alla costruzione di parcheggi pubblici e autorimesse private, alla realizzazione di aree commerciali di quartiere e alle attività sociali. Tutte soluzioni finalizzate a migliorare la qualità di vita dei cittadini in termini di salute e comfort ed efficienza energetica, per contenere i consumi e quindi i costi delle bollette.

Reggio Emilia oggi conta 2.589 alloggi di edilizia residenziale pubblica, suddivisi in 238 condomini, oltre ad 84 alloggi per studenti in grado di offrire circa 200 posti letto. Numeri significativi a cui si aggiunge una rete di servizi per l’abitare che punta a valorizzare la partecipazione attiva dei cittadini per la costruzione di reti di vicinato solidali.

 

 

 

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/10/2017 — ultima modifica 13/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it