mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Reggio Emilia, in Viale Magenta rinascono le case ERP

Entro l'autunno l'affidamento dei lavori di riqualificazione edilizia, energetica e urbana dello storico edifico

Comune, Acer e privati insieme per la riqualificazione dell'edificio di Viale Magenta

Il Comune di Reggio Emilia, grazie all'attività di Acer che ha sviluppato la progettazione complessiva dell'intervento e ha saputo coinvolgere la partecipazione anche finanziaria dei privati, affiderà entro l'autunno i lavori per la riqualificazione edilizia, energetica e urbana dello storico complesso di edilizia residenziale pubblica in viale Magenta.

Sarà infatti pubblicato a breve il bando per il recupero e il miglioramento della qualità edilizia e urbana dei fabbricati e degli spazi comuni: l'intervento interesserà 49 alloggi, di cui 33 di edilizia residenziale pubblica e 16 di proprietà privata, oltre a due spazi commerciali. In totale, un centinaio di residenti.

1.617.000 euro complessivi il costo del progetto

I lavori, per un importo complessivo di 1.617.000 euro, saranno finanziati da Comune di Reggio Emilia e Acer con la partecipazione dei residenti negli alloggi privati. Ammonta a 1.213.000 la somma stanziata dall'Amministrazione comunale, 898.000 euro dei quali derivanti da finanziamento pubblico erogato dalla Regione Emilia-Romagna e 316.000 euro dai proprietari privati. È invece di 61mila euro l'importo a carico di Acer, mentre i soggetti privati contribuiranno alla riqualificazione per un totale di 343.141,86 euro.
In accordo con il Comune di Reggio Emilia, Acer ha sviluppato la progettazione complessiva dell’intervento, curerà la direzione lavori contestualmente all’attivazione dei finanziamenti, derivanti dal Decreto Interministeriale del 16 marzo 2015 ed erogati dalla Regione Emilia-Romagna, e degli incentivi fiscali per i privati. Con questi ultimi è stato attivato un percorso di coinvolgimento e partecipazione tramite assemblee condominiali e incontri che ha portato a una piena condivisione delle attività da realizzare. Un risultato positivo di grande significato dal momento che, a seconda delle quote millesimali, ogni singolo proprietario sosterrà costi che oscillano tra i 12.350 euro e i 25.600 euro per i lavori relativi alle parti comuni.

Approfondimenti sul sito del Comune di Reggio Emilia

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2017 — ultima modifica 30/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it